Ci siamo! La Sinistra verso le elezioni provinciali

L’unità della sinistra, per cambiare

In questi anni sono cresciute nella nostra provincia molte esperienze unitarie a sinistra, liste civiche, associazioni e movimenti che a partire dalle lotte sui beni comuni, in difesa della scuola e del lavoro, per la democrazia e la solidarietà, contro il nucleare, la depredazione del territorio, per la difesa della laicità, hanno costruito reti ed iniziative dando voce ad una Marca Trevigiana migliore.
Le prossime elezioni amministrative saranno una prova molto dura, anche per l’ennesimo taglio alla rappresentanza democratica che ha ridotto il numero di consiglieri mentre quello dei ben più costosi politici romani non viene mai toccato. SERVE UNA SINISTRA in grado di dare voce ai lavoratori  colpiti dalla crisi e per sostenere le battaglie della CGIL per i diritti e per la difesa della Costituzione. Per questo noi ci siamo impegnati per superare  le divisioni partitiche e rendere possibile nella Marca Trevigiana la costruzione di una unica lista a sinistra per le lezioni provinciali, come nei maggiori comuni  che vanno al voto: una lista aperta nel segno del rinnovamento, fatta di donne e di giovani, per garantirci una presenza qualificata della sinistra nei luoghi della democrazia più vicini ai cittadini.

Per il lavoro, per l’ambiente, per i diritti,
per l’acqua pubblica e per fermare il nucleare

Abbiamo dimostrato in questi anni con le nostre battaglie quotidiane che l’opposizione alla Lega e al PDL nel nostro territorio si può fare con le ragioni della sinistra ed affrontando i problemi concreti del territorio. In qualche caso abbiamo governato ed abbiamo dimostrato che si può governare con priorità ed azioni nettamente alternative a quelle del centrodestra.
Il nostro patrimonio è questo, fatto di idee e di iniziative, e vogliamo metterlo al servizio di una lista per le elezioni provinciali a sostegno di Floriana Casellato, una lista che dimostri che la sinistra “un senso ce l’ha”, anche a Treviso, perché non è un terminale delle burocrazie di partito romane, ma nasce dall’impegno politico quotidiano nei nostri paesi e nelle nostre città.

Per Floriana Casellato Presidente della Provincia: l’alternativa al malgoverno della Casta Padana!


 

Advertisements
This entry was posted in Provinciali by Alessandro Squizzato. Bookmark the permalink.

About Alessandro Squizzato

Classe 1983, membro del NIdiL CGIL trevigiano, si spartisce tra Treviso e Trieste, tra l’attività professionale di webmaster, editor e affini e gli studi umanistici presso l’ateneo giuliano. In passato impegnato in politica a vari livelli locali e nazionali con particolare attenzione alle questioni economiche e del lavoro. Oggi indipendente e in cerca come molti di una sinistra credibile che torni a rappresentare il lavoro nelle sue molteplici forme. Mantiene l’orientamento nel deserto della postmodernità con un pantheon dal solido baricentro tra Antonio Gramsci e Quentin Tarantino.

2 thoughts on “Ci siamo! La Sinistra verso le elezioni provinciali

  1. Sì, era ora. Purtroppo il tempo perso era per convincere tutti in questa sinistra malconcia ad essere partecipi di questo progetto, che in ogni caso rimane aperto a tutti. Ora avanti tutta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...